L’IMABALLAGGIO A 360°

Mettiamo al sicuro mobili e oggetti

Il segreto per un trasloco perfetto? Un buon imballaggio! Noi ne abbiamo fatto una filosofia: i tuoi mobili e oggetti meritano il meglio per essere impacchettati e trasportati in sicurezza. Se preferisci il fai da te abbiamo uno shop online dedicato ai prodotti per il trasloco.

imballaggi

CONSIGLI PER IMBALLAGGIO

Per evitare lo stress da trasloco ecco i nostri consigli pratici per l’imballaggio: 

FASE 1 – PREPARAZIONE 

1- Prima di cominciare l’imballaggio fare rifornimento di scatole, scatoloni, nastri adesivi, corde e pennarelli colorati.

2 – Procurati qualche scatola di cartone molto spessa, da utilizzare per gli oggetti più pesanti e per quelli fragili. 

3 – Tieni presente che la dimensione delle scatole più utilizzate per imballare gli oggetti comuni ha queste dimensioni: 30 x 40 cm o 40 x 50cm. 

4 – Acquista materiali adatti all’imballaggio degli oggetti delicati, come bicchieri, piatti e vasi in porcellana. I traslocatori usano la carta camoscina oppure il pluriball (il materiale plastico con le bolle d’aria scoppiettanti). 

5 – Se non vuoi passare ore a stirare tutti i vestiti dopo il trasloco procurati un “baule-armadio” per vestiti (armadi di cartone dove appendere i tuoi abiti).


FASE 2 – FARE GLI SCATOLONI 

6 – Riempi gli scatoloni stanza per stanza, indica sullo scatolone la stanza dove l’hai preparato.

7 – Assegna a ogni camera un colore e scrivi il contenuto della scatola con il colore della rispettiva stanza. Ad esempio scegli il blu per la camera matrimoniale e scrivi “coperte matrimoniali, tappetto camera da letto, etc” sullo scatolone. 

banner-easytrasloco-risparmio-roma-milano

8 – Metti le cose più pesanti nelle scatole più piccole, sarà più facile manovrarle durante le operazioni di trasporto e carico. 

9 – Se vuoi riempire una scatola con oggetti leggeri e pesanti, metti gli oggetti più pesanti sotto e gli oggetti più leggeri sopra; poi scrivi sullo scatolone in modo molto evidente SOPRA e SOTTO. 

10 – Non riempire troppo la scatola, ciascuna deve poter essere messa su una pila in maniera stabile, senza che il contenuto subisca danni dovuti a schiacciamenti. 

11 – Occupa tutti gli spazi delle scatole che contengono oggetti fragili, puoi riempirle ad esempio con carta e asciugamani, altrimenti procurati del pluriball.

12 – Se una scatola contiene oggetti fragili te ne dimenticherai sicuramente e la metterai sotto quelle più pesanti, per evitarlo prendi un pennarello e scrivi FRAGILE sugli scatoloni che contengono oggetti delicati

FASE 3 – ARRIVATI A DESTINAZIONE 

13 – Ogni scatola va messa nella camera giusta, le scatole contenenti gli oggetti dello studio devono essere posizionate nello studio e non nella camera matrimoniale o nella cucina. Ti accorgerai del perchè quando comincerai ad aprirle. 

14 – Tutti i pacchi devono essere disposti uno sopra l’altro al centro della stanza, in modo che si riesca comunque a muoversi facilmente in ogni stanza.


Speriamo che i nostri consigli per l’imballaggio ti siano utili. Se hai bisogno di scatole per l’imballaggio, di carta camoscina o di pluriball in pezzi o nastri per imballare i tuoi oggetti,  acquista gli imballi on-line a prezzi vantaggiosi.

CHIEDI SUBITO UN PREVENTIVO GRATIS!

* campi obbligatori

Trasloco da:
a:
Oppure inserisci distanza:
Data* :
Tipologia* :
Nostra sede:

Ti serve un box per il deposito? SiNo